Consultorio

Quello MIT è il primo consultorio per la salute delle persone transessuali in Europa in regola con gli standard internazionali e direttamente gestito da un’associazione.
Il Consultorio è composto da un’equipe altamente professionale formata da psicoterapeuti, endocrinologi e avvocati che sostengono il percorso di transizione e cambio del sesso.
Il Consultorio inoltre opera in sinergia con i reparti di Urologia, Ostetricia e Chirurgia Plastica dell’Ospedale Sant’Orsola Malpighi, raccogliendo le richieste di interventi presso detti reparti.

Gli standard di cura adottati dal Consultorio sono quelli ONIG (Osservatorio Nazionale Identità di Genere), di cui il MIT è membro, ispirati agli standard WPATH (Word Professional Association Transgender Health).
Per ogni informazione sono consultabili i siti:


Come si accede

Il Consultorio è aperto dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10:00 alle ore 16:00.

È possibile fissare un appuntamento contattando il numero 051. 271666 o inviando una mail a  segreteria@mit-italia.it

Per ulteriori informazioni sul percorso di transizione, sulle attività del Consultorio e dei Centri ONIG, contattate la nostra segreteria


Il Cambio del Sesso

Il procedimento di rettificazione del sesso in Italia è regolato dalla legge 164 del 14 aprile 1982.

La Legge prevede che la persona  transessuale presenti un’istanza al Tribunale della zona di residenza con la quale si chiede l’autorizzazione all’intervento chirurgico e la conseguente riattribuzione di sesso anagrafico e il cambio del nome.

E’ possibile che il Tribunale, nel caso lo ritenga necessario, nomini un Consulente tecnico d’ufficio. Con la sentenza positiva del tribunale ci si può rivolgere alle strutture ospedaliere per richiedere gli interventi chirurgici: penectomiaorchiectomia ed eventualmente vaginoplastica per le trans MtF; mastectomia, isterectomia ed eventualmente falloplastica o  clitoridoplastica (metoidioplastica) per i trans FtM.

Dopo essersi sottoposti agli interventi demolitivi bisogna nuovamente rivolgersi al Tribunale per il cambiamento di stato anagrafico attraverso il quale i documenti d’identità (patente di guida, titoli di studio, licenze, certificati di proprietà) vengono modificati per sesso e per nome.


Per avere maggiori informazioni sull’iter legale necessario per il cambio di sesso potete rivolgervi al MIT che, con i suoi avvocati, vi fornirà ogni informazione.